Presentazione del libro “Nient’altro che la verità” di Gian Carlo Caselli

Martedì 26 gennaio alle ore 11 presso il Centro Giovani l’ex magistrato Gian Carlo Caselli presenterà il suo ultimo libero “Nient’altro che la verità”, scritto con Mario Lancisi, giornalista de “Il Tirreno”.  L’iniziativa è organizzata da  Arci Comitato Territoriale Piombino Val di Cornia Elba, Presidio LIBERA Rossella Casini Castagneto Carducci San Vincenzo, Presidio Libera Follonica- Piombino e rientra nel progetto “Cultura della legalità”. Parteciperanno anche studenti delle scuole medie superiori di Piombino.

“Giancarlo Caselli – ex magistrato
Magistrato in pensione dal dicembre 2013 – entrato in Magistratura nel dicembre 1967 – è stato giudice istruttore a Torino e si è occupato a lungo di inchieste sul terrorismo (Brigate rosse e Prima linea), dal 1986 al 1990 è stato componente del Csm. Rientrato a Torino come presidente della Corte d’Assise, nel 1992 dopo la morte di Falcone e Borsellino ha chiesto di essere trasferito a Palermo, dove ha diretto quella Procura per quasi sette anni, contribuendo al conseguimento di importanti risultati contro la mafia. Successivamente è stato capo del Dap (Dipartimento amministrazione penitenziaria) e rappresentante italiano in Eurojust, struttura di coordinamento delle indagini transnazionali. Infine è stato Procuratore generale di Torino e poi Procuratore della Repubblica, veste nella quale ha coordinato le indagini sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Piemonte e sulle violenze riferibili a frange estreme del movimento no Tav. Attualmente dirige  in Coldiretti la segreteria scientifica dell’Osservatorio sulla criminalità nel settore agroalimentare.
E’ autore di varie pubblicazioni sui temi della legalità e della giustizia.”

Leave a Comment

Facci conoscere i tuoi pensieri su questo post ma ricardati di inserire gente simpatica!