Incontri culturali formativi

“Sul loro cammino…impronte di futuro nel nostro territorio”, organizzata dalla Casa Editrice La Bancarella, dal Centro Giovani “F. de André” e da alcune persone impegnate nelle associazioni del territorio, nel volontariato.

Si tratta di una serie di incontri sul pensiero, la vita, la pratica di alcuni grandi uomini che hanno segnato la cultura, la politica, la spiritualità del nostro paese; persone che hanno frequentato Piombino in più occasioni tra gli anni ’70 e ’90, segnato la storia personale e collettiva di tante esperienze sociali, politiche e spirituali nella nostra città.

Il primo incontro è sulla figura di Don Lorenzo Milani.

Il “mi interessa, mi sta a cuore” “l care” di don Lorenzo Milani di una “Lettera a una professoressa” e “L’obbedienza non è più una virtù” hanno stimolato la nascita negli anni ’70, a Piombino, di doposcuola popolari, di percorsi educativi e sociali, l’impegno nella democratizzazione della scuola pubblica.

L’incontro si svolgerà il 7 dicembre alle ore 21 presso l’auditorium del Centro Giovani “F. de André” in viale della Resistenza n. 4.

Il tema: “La cassetta degli attrezzi – Applicabilità del pensiero di Lorenzo Milani“

Il relatore sarà Edoardo Martinelli, ex allievo di Lorenzo Milani a Barbiana, impegnato nel portare avanti nelle scuole lo spirito dell’insegnamento di Milani.

Incontri culturali formativi