Con le spalle al muro

Concerto per la presentazione del cd del Centro Giò “Con le spalle al muro”

Il Progetto Sistema Giovani, sotto denominato “Il filo di Giò”, presentato dal Comune di Piombino e finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito dei progetti legati all’APQ, (Accordo di Programma Quadro sullo sviluppo delle Politiche Giovanili) ha come obiettivo la totale partecipazione dei ragazzi sia nella fase di programmazione, sia nella successiva fase di organizzazione e infine in quella di effettiva partecipazione agli eventi in programma. Eventi, quindi, dei e per i giovani.

Il filo conduttore di Sistema Giovani, che lega gli eventi relativi alle 4 grandi aree individuate nel progetto (formazione, informazione, tempo libero, prevenzione), è la valorizzazione territoriale.

Il “laboratorio musicale” nasce all’interno di questo progetto: ad Aprile 2010 le giovani band locali registrano i loro brani nella sala di registrazione adibita appositamente per l’iniziativa e con il tutoraggio degli operatori della struttura, creano il CD del Centro Giò “Con le spalle al muro”. Questo CD è quindi interamente ideato da loro (testi, grafica, modalità di lancio, …) ed ha come temi la globalizzazione, l’integrazione e la cittadinanza attiva. Il laboratorio darà poi il via alla nascita di un programma radiofonico incentrato sulle giovani band locali.

Il 21 Aprile 2011 si sono avvicendati sul palco tutti i protagonisti del CD, Alena, Evolved, Yet!, Out of Giò, Calibro Zero, Profumo, Throwers Away, Rebel Storm (ex Unnamed) e The Zingers , che hanno avuto modo di esibirsi gratuitamente nel contesto cittadino in un’ottica di scambio e di interazione attraverso il linguaggio musicale. Ospiti della serata il simpatico gruppo livornese dei Licantropi.

Con le spalle al muro
Con le spalle al muro
Con le spalle al muro
Con le spalle al muro
Con le spalle al muro