Ci Vuole Mestiere!

SI CONCLUDE IL PROGETTO PROVINCIALE SUGLI ANTICHI MESTIERI

Il 29 Novembre alle ore 16,00 al Centro Giovani di Piombino si conclude il progetto provinciale “Ritrovarsi giovane” che ha visto la collaborazione di due Comuni della Val di Cornia, Piombino e Sassetta, con Portoferraio, Isola D’Elba, ed ha offerto la possibilità, con priorità ai giovani dai 16 ai 26 anni, di imparare in maniera gratuita arti antiche per opportunità di lavoro nel presente.

I corsi/laboratori che si sono svolti:

– nel Comune di Sassetta, La bottega dello scalpellino, per intraprendere il mestiere ed essere in grado con gli arnesi specifici di creare manufatti in maniera autonoma e L’arte del carbonaio, per imparare a lavorare il legname e produrre autonomamente carbone vegetale combustibile;

nel Comune di Piombino, al Centro Giovani, La bottega del sapone laboratorio per la realizzazione del sapone artigianale, Fotografia d’altri tempi corso di fotografia analogica e camera oscura, Dai cenciai alle isole ecologiche, laboratorio sul valore del recupero col fine di creare vere e proprie opere d’arte.

– nel Comune di Portoferraio, Com’eremo con l’obiettivo di creare una raccolta di testimonianze sul passato dell’Isola D’Elba, un passato legato alla terra e al mare nel profondo rispetto dell’ambiente (i mestieri: il contadino, il falegname, il pittore, il carbonaio, il minatore, il panettiere, il cuoco).

L’obiettivo del progetto è stato quindi quello di promuovere l’avvicinamento dei giovani alle arti ed ai mestieri delle tradizioni culturali locali ed è proprio con questo tema che si apre il dibattito nella giornata conclusiva. Il programma:

ore 16 Auditorium Centro Giovani – “Dal passato, il lavoro del domani: quali possibilità?” incontro – dibattito con le istituzioni locali e provinciali, i docenti ed i partecipanti ai corsi. Intervengono: Monica Mannucci Ass. Provinciale Volontariato, Qualità sociale; Massimo Giuliani Ass. Politiche Giovanili – Comune di Piombino; Paolo Lorenzelli Cons. Delegato Politiche Giovanili; Riccardo Gucci Presidente CNA Val di Cornia.

ore 18 presso l’antico Chiostro della Cattedrale di St. Antimo – Apertura stand espositivi dei lavori realizzati nei laboratori sugli antichi mestieri.

ore 20 presso il Centro Giovani – Apericena con prodotti della tradizione locale e concerto dal vivo di canti e musica della tradizione popolare.